24
Tra i dubbi più grandi in casa Napoli c'è il futuro di Arek Milik. Il polacco quasi quattro anni fa prese il posto di Gonzalo Higuain nel parco attaccanti di Maurizio Sarri. Non sono state stagioni semplici quelle vissute a Napoli, fatte di molteplici alti e bassi. Un'esperienza tormentata soprattutto dagli infortuni, con quella doppia rottura del legamento crociato ad ostacolarne il percorso. Nonostante tutto Milik resta un giocatore molto ambito a livello internazionale, con alcuni grandi club pronti a fiondarsi sul polacco. Il Napoli cerca di trattenerlo, è chiaro, anche se dalla sua non ha certamente il tempo. 

RINNOVO - Ancora un anno e un mese di contratto per l'ex Ajax. De Laurentiis vorrebbe trattenerlo ancora in azzurro tanto da offrirgli quasi il doppio dell'ingaggio attuale. Da 2 milioni e mezzo passerebbe infatti a 4 milioni di euro.Tentativo di rinnovo da parte del Napoli, quindi, anche se dall'altro lato al momento non c'è stato ancora nessun segnale positivo. Inizialmente il problema riguardava la presenza di Dries Mertens. Con il belga, infatti, Milik avrebbe meno spazio nel 4-3-3 di Gattuso. Il tecnico del Napoli lo ritiene un elemento importante, ma Milik vuole di più, vuole essere un punto fermo del reparto offensivo. L'obiettivo infatti sono i prossimi Europei e vuole arrivare a conquistarseli da protagonista.

RISCHIO ECONOMICO - De Laurentiis nel 2016 acquistava Milik dall'Ajax per circa 35 milioni di euro (bonus inclusi). Venderlo ad una cifra inferiore non rispecchierebbe affatto i piani imprenditoriali del presidente del Napoli. La richiesta non sembra scendere al di sotto dei 50 milioni, eppure c'è il grosso rischio di perderlo a parametro zero. Proprio per questo non sarà semplice venderlo alle cifre richieste dal Napoli.
C'È LA JUVE - Eppure Maurizio Sarri lo vuole in bianconero. Paratici ha intenzione accontentare il tecnico della Juventus ed è pronto un contratto da cinque milioni per il giocatore del Napoli. Ancora da intavolare una trattativa, spuntano le prime contropartite tecniche che potrebbero far vacillare il Napoli. Si tratta di Romero (attualmente in prestito al Genoa), Rugani (rappresenterebbe la quinta scelta per Sarri in difesa) e Bernardeschi (che non è mai riuscito ad esplodere del tutto a Torino).

NON SOLO LA JUVE - Su Milik però non ha messo gli occhi solo la Juventus. C'è l'interesse del Milan in Italia, ancora incerto riguardo la presenza di Ibrahimovic. Ma la destinazione Premier League potrebbe tentare il polacco, con Chelsea e Tottenham che potrebbero presto farsi avanti per presentare la prima offerta a De Laurentiis. Nel frattempo David Pantak, agente del giocatore, tenta di smentire qualsiasi voce che vedrebbe Milik già in accordo con la Juventus. Racconta infatti di una trattativa ancora in piedi per il rinnovo con il Napoli. Che si tratti di una strategia? Solo il tempo potrà dircelo.