36
Dopo una sola stagione, condizionata da un grave infortunio al ginocchio, il Monaco è pronto a trattare la cessione dell'attaccante colombiano Radamel Falcao. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo AS, il giocatore colombiano è da tempo in parola col presidente russo del club monegasco Dimitri Rybolovlev sulla possibilità di partire, soltanto a fronte di una chiamata da parte del Real Madrid, la società che nelle scorse settimane ha intensificato i contatti col procuratore del calciatore, Jorge Mendes.

FALCAO VUOLE IL REAL - Recentemente, il canale televisivo di proprietà qatariota BeInSport, particolarmente operativo in Francia, ha anticipato l'indiscrezione (salvo poi smentire tutto) di un possibile trasferimento del Tigre alla corte di Carlo Ancelotti, che già sogna di comporre un tridente offensivo da urlo insieme a Cristiano Ronaldo e uno tra Bale e Benzema. A testimonianza della fortissima volontà di Falcao di vestire la maglia del Real Madrid, il suo secco a tutte le ipotesi alternative, in particolare alle offerte provenienti da Chelsea e Manchester United. Pagato 45 milioni di euro all'Atletico Madrid l'estate scorsa, il colombiano può lasciare il Monaco per non meno di 55-60 milioni di euro.