Commenta per primo
Primo giro di boa in Qatar e primi cambiamenti nelle scommesse sulla squadra che vincerà i Mondiali. Su tutte i bookmaker confermano il Brasile, partito in sordina e poi salito in cattedra nel secondo tempo contro la Serbia. Il 2-0 di ieri porta al ribasso la quota sul trionfo dei verdeoro, che dalla quota a 4,20 di una settimana si giocano adesso tra il 3,25 e il 3,35. Tite e i suoi prendono il largo sulle concorrenti: prime tra queste Francia, Inghilterra e Spagna, tutte e tre vincenti all'esordio e ora a 7,50 (dal 9 di inizio torneo). Alla stessa quota anche l'Argentina, la cui offerta è andata però al rialzo rispetto al 5,75 pre-Arabia Saudita, quando l'Albiceleste era la seconda scelta alle spalle del Brasile. Il crollo più importante arriva però dalla Germania, beffata dal Giappone e balzata da 10 a 26 volte la posta, al nono posto nelle preferenze degli analisti, alle spalle del Belgio (21). Meglio dei tedeschi fanno anche Portogallo e Olanda, a quota 13, mentre alle spalle dei tedeschi si piazzano Danimarca (41), Uruguay (43) e Croazia (76), tutte a un punto dopo la prima partita.