Commenta per primo
Un solo gol segnato su calcio di rigore, poi il finto gol all'Uruguay "smascherato" dai sensori e assegnato a Bruno Fernandes. Cristiano Ronaldo torna all'attacco nel terzo appuntamento in Qatar, stavolta contro la Corea del Sud. Una partita che il Portogallo giocherà senza particolari pressioni, vista la qualificazione già archiviata, ma che per CR7 diventa un'occasione da cogliere per farsi avanti tra i protagonisti del Mondiale. Fino a ora i bookmaker hanno praticamente ignorato il portoghese: partito già in seconda fila per il titolo di capocannoniere, Ronaldo è ora a quota 31 su Planetwin365 dopo l'unico gol messo a segno contro il Ghana, lontanissimo dal gruppo di testa formato da Mbappé (3,75), Messi (8) e Richarlison (9,50) e distante anche dalle new entry Rashford e Gapko, entrambi a 13. Alta anche la valutazione nelle scommesse sul miglior giocatore, dove è piazzato a 23; qui, oltre a Mbappé e Messi, a fare meglio di Ronaldo è proprio il compagno di squadra Bruno Fernandes, terzo alle spalle dei due grandi favoriti. A parziale consolazione, per la partita di domani CR7 è ancora la prima scelta degli analisti sul tabellone dei gol: la sua rete vale 2,20, un altro guizzo di Bruno Fernandes si gioca a 3,65. In primo piano si conferma anche Rafa Leao, già a segno una volta e ora a 3,25, alla pari con Joao Felix. Per quanto riguarda il risultato della partita, le quote spingono sui rossoverdi, favoriti a 1,70 contro il 4,50 dei coreani e il 4,10 del pareggio.