L'Italia Under 20 è tornata in campo in un match senza ritorno, ma non è riuscita a coronare il sogno finale: la squadra del ct Paolo Nicolato ha perso nel pomeriggio alle 17.30 al GOSIR Stadium di Gdynia per 1-0 contro i pari età dell'Ucraina di Oleksandr Petrakov nella prima semifinale dei Mondiali, che si tengono in terra polacca (in serata c'è Ecuador-Corea del Sud, la seconda), a causa della rete di Buletsa. Nel finale, al 92', annullato il gol del pari di Scamacca: l'attaccante italiano si gira e colpisce al volo in rete con una grande girata, ma l'arbitro brasiliano Claus annulla dopo averlo rivisto al VAR a causa di un braccio largo dubbio sul difensore avversario. La competizione termina, dopo il primo posto nel girone iniziale e le vittorie negli ottavi e nei quarti di finale contro i padroni di casa della Polonia e contro il Mali giustiziere dell'Argentina; gli Azzurrini erano arrivati agli ottavi dopo aver vinto il Girone B da imbattuti, con due vittorie contro Ecuador e Messico e il pareggio contro il Giappone all'ultima giornata, nella quale però Nicolato aveva fatto riposare molti tra i titolari. L'Ucraina invece centra la finale, dopo che si è qualificata arrivando prima nel girone D, davanti a USA e Nigeria, per poi eliminare Panama agli ottavi e la Colombia ai quarti, puntando soprattutto sul bomber classe 2001 Danylo Sikan,  capocannoniere con 4 centri assieme ad Andrea Pinamonti. e su una difesa coriacea. Non c'erano precedenti tra le due compagini, al primo incontro in un Mondiale. La finale per il primo e secondo posto è in programma sabato alle 18, quella per il terzo e quarto posto venerdì alle 20.30, con in campo l'Italia.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Ucraina (5-4-1)
: Lunin; Konoplia, Beskorovainyi, Bondar, Popov, Korniienko; Buletsa (dall'83' Safronov), Chekh (dal 68' Khakhlov), Dryshliuk, Kashchuk; Sikan (dal 63' Supriaha) .

Italia (3-5-2): Plizzari; Gabbia, Del Prato, Ranieri; Bellanova, Frattesi (dal 46' Alberico), Esposito (dal 73' Capone), Pellegrini, Tripaldelli (dall'84' Olivieri); Scamacca, Pinamonti.


h 18.30, GOSIR Stadium, semifinale del Mondiale: Ucraina U20-Italia U20 1-0 - 65' Buletsa (U) - 79' espulso Popov (U) 


LA CRONACA:

93' - Termina il match: Ucraina in finale, Italia in finale 3/4 posto. 

92' ANNULLATO IL GOL DEL PARI A SCAMACCA! Rete magnifica della punta del Sassuolo, che si gira e colpisce al volo, trafiggendo Lunin. L'arbitro Claus però annulla a causa di un colpo col gomito rifilato involontariamente al capitano ucraino. Decisione dubbia. 

82' - Traversa di Kashchuk! L'ucraino si gira in un fazzoletto e calcia forte in porta, la traversa salva Plizzari. 

79' ESPULSO POPOV! Doppio giallo per il centrocampista ucraino, che allarga troppo il braccio da già ammonito. Rosso e Ucraina in 10.

77' - Scamacca lanciato verso la porta viene anticipato da Lunin.

74' - Pinamonti di testa su punizione dalla trequarti, palla out.

72' - Ucraina vicinissima al colpo del ko: Supriaha lanciato a rete per un errore della difesa azzurra grazia Plizzari e conclude fuori. 

67' - Italia che risponde: Scamacca corregge verso la porta, ma non la trova.

65' - GOL DELL'UCRAINA, BULETSA! Konoplia scende sulla destra e crossa all'indietro, Buletsa è da solo, colpisce indisturbato e trafigge Plizzari. Ucraina avanti 1-0.

63' - Ancora Italia: sponda di Scamacca, destro potente di Pinamonti che termina fuori di poco, ma era offside. 

60' - Gran giocata e cross di Tripaldelli, Scamacca in area non impatta bene.

52' - Prima grande occasione per l'Italia: Pinamonti si libera e si presenta in area davanti a Lunin, ma non angola il pallone, così il portiere ucraino riesce a salvare.

46' - Inizia la ripresa.

45' - Termina il primo tempo: Ucraina meglio dell'Italia.

44' - Punizione calciata questa volta da Korniienko, palla che termina alta.

36' - Gran punizione di Buletsa dalla distanza. altrettanto grande la risposta di Plizzari che neutralizza il tiro. 

25' - Sikan rischia il secondo giallo, entrando in ritardo su Plizzari. L'arbitro fa proseguire.

20' - Sikan di testa, palla neutralizzata da Plizzari. Ucraina molto meglio finora.

15' - Sempre Ucraina: Korniienko ci prova da posizione impossibile, palla fuori. 

11' - Ancora Ucraina pericolosa, con il tiro da fuori di Dryshliuk. 

6' - Ucraina pericolosa con un tiro da fuori di Buletsa, che termina fuori dopo una deviazione. 

1' - Inizia il match: subito ammonito il bomber ucraino Sikan, per una gomitata a Esposito.