Commenta per primo
Claudio Ranieri, terzo in classifica con il Nantes in Ligue 1, parla a la Gazzetta dello Sport dell'Italia: "Da quando nel lontano 1997 sono andato in Spagna mi sono sentito cittadino europeo e del mondo.  Per me è importante far bene le cose. Il Paese non conta. E poi a Nantes si vive bene