Commenta per primo
Daniel Gerardo Delgado Gurmando, procuratore del difensore Miguel Angel Britos, ai microfoni di Ultimecalcionapoli.it conferma le voci di un recente attrito con il tecnico Rafa Benitez. 'Vi dico la verità: i due hanno avuto una discussione, ma di quelle normali, che esistono sempre tra giocatore e allenatore o tra compagni - spiega l'agente -. Il giorno dopo hanno parlato e chiarito tutto. La cosa è stata fatta più grossa di quello che è: solo, ripeto, normali questioni di campo. E' stato proprio Miguel a comunicarmi l'accaduto. Mi ha detto: Abbiamo avuto una discussione ma come ce ne sono tante, niente di importante. L'episodio comunque risale a circa un mese fa; nelle ultime settimane ha accusato un problemino fisico, altrimenti l'avreste visto regolarmente in panchina. Contro l'Inter sarà al suo posto, pronto a entrare se Benìtez lo riterrà opportuno. Tra i due c'è stima reciproca, i rapporti sono molto cordiali: Miguel è un professionista serio, resta a disposizione e si farà trovare pronto senza nessun problema. Il suo futuro? Se andrà via non sarà perchè ha problemi con Benitez, così come se dovesse restare non sarebbe perchè di problemi non ce ne sono... sono due discorsi separati'.