"Diventerà impossibile restare nell’equivoco e bisognerà avere l’organico definitivamente scremato, Younes dovrà darsi una risposta e risolvere un «caso» che lui ha aperto e che vorrà essere chiuso". Con questo incipit il CorSport torna sul caso Napoli-Younes. "E’ una storiaccia, eticamente parlando, e il Napoli non se ne starà con le mani in mano, né concederà alcun tipo di sconto, perché certi gesti restano: raccontano le carte che c’è una firma con tanto di accordo quinquennale. Younes il fuggiasco per ora se ne sta nella sua Olanda, ha scelto Napoli il 25 gennaio, l’ha poi ripudiata il 28, andandosene all’improvviso, senza un perché"