Commenta per primo

Cambia pelle il Napoli. La rivoluzione di Mazzarri è ampia, lunga e profonda, al momento silenziosa: gruppo e spogliatoio perdono gran parte dei loro pezzi e in qualche caso, addirittura qualcuno dei pezzi da Novanta, tra i quali un vero e proprio leader, Walter Gargano che non sarà inserito nell'elenco dei partenti per il ritiro di Dimaro.

(Leggo - Edizione Napoli)