Commenta per primo
Napoli-Benevento 2-0

Napoli:

Meret 6: le poche volte in cui è chiamato in causa risponde sempre presente. 

Di Lorenzo 6,5: oggi si rende protagonista di una buona gara in entrambe le fasi. In occasione del secondo gol c'è il suo zampino creando superiorità in area.

Rrahmani 6,5: interventi sempre puliti e decisi. Di fianco a Koulibaly è un altro giocatore.

Koulibaly 5: ogni tanto soffre la rapidità e caparbietà di Lapadula perdendone le tracce. Grossa ingenuità nel secondo tempo quando abbatte Letizia in ripartenza

Ghoulam 6,5: dopo 45' convincenti contro il Granada si ripete e fa una doppia fase interessante, trovando buoni spunti anche 
Fabián Ruiz 6: ogni tanto è poco cattivo, ma crea diversi pericoli con buone giocate.

Bakayoko 6: con il Benevento schiacciato dietro c'è bisogno di palleggiare e far girare velocemente la palla, non proprio nelle sue corde e così in fase di costruzione non eccelle.

Politano 7: buoni strappi, Foulon e Letizia non hanno vita facile con lui. Trova un gol fortunoso in caduta con la spalla nel secondo tempo (40' s.t. Hysaj s.v.).

Zielinski 6: annullato un suo gol splendido a causa di un fuorigioco di Insigne. Alterna troppo buoni momenti ad altri in cui si assenta dalla gara (37' s.t. Elmas s.v.).

Insigne 6,5: primo tempo un po' sottotono, ma nella ripresa alza il livello delle sue giocate portando a spasso la difesa del Benevento.

Mertens 7: è tornato Dries Mertens. Riempie l'area da grande attaccante, cerca giocate da grande campione e soprattutto sblocca la gara con uno dei suoi gol (37' s.t. Maksimovic s.v.).


Gattuso 6,5: serviva una prestazione del genere per rialzare la testa. Il Napoli prende subito in mano il pallino del gioco e schiaccia il Benevento praticamente per tutta la partita trovando 3 punti importanti.