Commenta per primo

Senza i tredici nazionali, di cui quasi tutti i titolari, Mazzarri in questi giorni avrà la possibilità di lavorare sui giocatori del Napoli meno impiegati fino ad ora, nonché di predisporre nuove soluzioni tattiche e tecniche, sia a partita in corso che nello schieramento di partenza.

A Torino sembra molto probabile il ritorno di Britos, che sta lavorando normalmente nel gruppo e che potrebbe riprendere il suo posto da titolare: potrebbe essere Gamberini a lasciargli posto, anche se l'allenatore azzurro vuole valutare le condizioni di Campagnaro, che tornerà soltanto il 28 marzo (a soli due giorni dalla partita con i granata) e che quindi potrebbe accusare dell'impegno internazionale e del lungo viaggio transoceanico.