118

Pavel Nedved si lancia contro il tecnico del Milan, Massimiliano Allegri. In un'intervista andata in onda su Sportmediaset, il dirigente della Juventus ha risposto così al tecnico dei rossoneri, che recentemente aveva dichiarato che alla Juventus dovrebbero avere più umorismo ed essere più simpatici: "Noi le cose le prendiamo tutte sul serio e comunque non vogliamo essere simpatici, vogliamo essere vincenti. Questo è il nostro credo", ha risposto Nedved.

Poi ha parlato anche di Carlitos Tevez: "Carlitos dice che se non lo avessimo chiamato noi avrebbe smesso? Abbiamo parlato con lui già molto tempo fa, ha ancora tantissima voglia di giocare, di fare bene e questo entusiasmo si vede in allenamento. I grandi campioni quando vincono tanto hanno bisogno di nuove motivazioni, nuovi traguardi e sono contento che sia venuto. È stato un grande perché ha dimostrato fin da subito di voler venire da noi e questo mi è piaciuto tanto".