Commenta per primo

Newcastle-Fiorentina, l'amichevole che si disputerà il prossimo 6 agosto al St. James's Park, sarà l'occasione per i due club per attuare anche iniziative benefiche. Per bocca del presidente Mario Cognigni, la scorsa settimana la Fiorentina ha annunciato che parte dell'incasso del match sarà devoluto alla Fondazione legata al club gigliato, cui è associato anche il progetto benefico di 'Save the Children' che si sta sviluppando in Eritrea

Da parte sua il Newcastle, che da qualche ora ha reso ufficiali i prezzi dei biglietti, ha creato un 'pacchetto benefico', valido per bambini e bambine fra i cinque ed i quattordici anni, al costo di 350 sterline, che offre tre biglietti per la partita per ciascun partecipante - comprensivo di due tagliandi per genitori o accompagnatori -, e inoltre la possibilità di disputare un allenamento con tecnici qualificati della Newcastle United Foundation, al primo livello di formazione della squadra. Si offre anche la possibilità di seguire il pre-partita da un palco personale del St. James's Park, un kit con la nuova divisa della squadra bianconera, una foto di gruppo con la squadra, e la possibilità di entrare in campo, all'ingresso delle due formazioni, e di fare poi da raccattapalle durante l'amichevole. I soldi raccolti da questa iniziativa verranno distribuiti attraverso il Football Aid, organizzatore di 'Field of Dreams', e divisi tra la gestione per la ricerca contro il diabete e gli altri progetti di beneficenza che hanno meritato l'attenzione del Newcastle.