Commenta per primo

Niente squalifica per Daniele De Rossi, che potrà giocare la gara di ritorno degli ottavi di finale della Champions League contro lo Shkhtar Donetsk, il prossimo 8 marzo. La commissione disciplinare dell'Uefa ha infatti assolto il centrocampista della Roma dall'accusa di «condotta impropria» dopo l'esposto presentato dal club ucraino.