Calciomercato.com

  • Non solo Pafundi, c'è futuro per l'Italia: da Zeroli a Mannini, il bis agli Europei Under 19 di Corradi è possibile

    Non solo Pafundi, c'è futuro per l'Italia: da Zeroli a Mannini, il bis agli Europei Under 19 di Corradi è possibile

    • E. Tramacere, inviato a Lignano Sabbiadoro
    L'Italia Under 19 non vuole abdicare dal trono di Campione d'Europa in carica e gli Azzurrini guidati da Bernardo Corradi lo hanno dimostrato senza se e senza ma in campo in questo trittico di incontri giocato in Italia fra Lignano Sabbiadoro e Udine. Contro Scozia (3-1), Repubblica Ceca (2-1) e Georgia (5-0) sono arrivate tre vittorie su tre, un record storico per la fase Elite, dato che mai l'Under 19 aveva trovato il passaggio alla fase finale a punteggio pieno, con prestazioni di alto livello, convincenti sul piano di gioco e personalità, e soprattutto in zona gol con 10 gol all'attivo. E allo stesso tempo è arrivato un messaggio importante a tutto il movimento giovanile, segno che qualcosa di concreto, negli ultimi anni, è stato davvero fatto a prescindere da come finirà la fase finale degli Europei che andrà in scena a partire dal 15 luglio 2024 in Irlanda.

    LEGGI QUI - CHIARODIA A CM : 'Sogno i Mondiali, sono 'un Bonucci'. Thuarm fortissimo, il no alla Juve per restare vicino alla famiglia, ma in futuro...'


    TALENTI - L'Italia di Corradi può contare su un gruppo incredibilmente coeso, spesso sinonimo di forza. Talenti disposti a sacrificarsi l'uno per l'altro che a questi livelli fa spesso la differenza. Fra tutti però spiccano elementi di grandissimo spessore come Kevin Zeroli, trequartista che il Milan vuole blindare, la dinamo inesauribile di Mattia Mannini della Roma e Aaron Chammaglichella del Torino, le geometrie difensive di Fabio Chiarodia del Borussia Monchengladbach e l'arroganza in marcatura di Filippo Mane del Borussia Dortmund e infine un pregio per capitan Lipani vero gioiello del centrocampo, già Campione d'Europa in carica Under 19 e vice-campione del Mondo Under 20, ex-Genoa oggi al Sassuolo.

    LEGGI QUI - Ciammaglichella come Buongiorno: l'Inter, Loftus Cheek e un contratto che il Torino vuole blindare

    STELLA PAFUNDI - La stella più lucente è stata però inevitabilmente quella di Simone Pafundi. L'attaccante dell'Udinese oggi in prestito con diritto di riscatto al Losanna ha portato a termine 3 gol e 2 assist nelle tre gare contro Scozia, Repubblica Ceca e Georgia. Fa specie che un talento come il suo sia ancora in questa categoria, ma il doppio impegno in estate a livello Europeo (quello della Nazionale A finirebbe il 14 luglio in caso di finale, quello Under 19 inizierebbe in Irlanda il 15 luglio) sarebbe possibile e una chance Spalletti potrebbe anche pensare a sorpresa di concedergliela.

    @TramacEma

    Commenti

    (5)

    Scrivi il tuo commento

    Utente CM 834543
    Utente CM 834543

    Pafundi è un fenomeno. In Italia nessuno capisce nulla. Per 15 milioni lo avrei preso subito al B...

    • 0
    • 1

    Altre Notizie