Calciomercato.com

L'agente di Ilicic:| 'Milan, hai perso una chance'

L'agente di Ilicic:| 'Milan, hai perso una chance'

  • D.V.

'Sono Josip Ilicic, un tipo tranquillo'. Sarà. Ma in campo è un iradiddio. Il nuovo volto della serie A si trasforma al momento giusto. Anche quando in Slovenia si trasferì dall'Interblock Lubiana al Maribor, confessando al suo procuratore Armin Ruznic: ‘Non ce la faccio più a giocare davanti a 300 persone, datemi uno stadio affollato e ti farò vedere chi sono'. Il resto della storia è noto: viene segnalato a Zamparini, Sabatini ne conferma la fondatezza delle referenze insieme a Bacinovic: 1,8 milioni il costo di Josip, 1,2 quello di Armin. E dire che il lungo Ilicic vale già almeno il triplo della cifra spesa dal Palermo. 'L'ultimo giorno di mercato lo voleva il Cesena, si erano avvicinati anche Fiorentina e Napoli - racconta Ruznic - ma è stato il Milan secondo me ad aver perso una grande occasione: la società rossonera aveva manifestato forte interesse per Josip, ne abbiamo parlato con Allegri che ha giocato con me a Pescara, ma non se n'è fatto nulla. Meglio per il Palermo. Ma nel giro di due anni il Milan, vedrete, tornerà alla carica'.

In precedenza quelle stoccate dalla distanza sono state il tratto distintivo di 'un giocatore assolutamente non capito da tanta gente in Slovenia, non sapevano dove farlo giocare, figuratevi. In Slovenia lo consideravano un tipo svogliato - conclude Ruznic -, alcuni tecnici gli hanno messo il bastone fra le ruote, ma alla fine il suo talento è venuto fuori con prepotenza. Lui è un tipo onesto e leale. E quando lo raggiungerà la fidanzata Tina la sua vita sarà ancora migliore'. Dopo ogni gol il cuore disegnato con le dita è proprio dedicato a lei.

(La Gazzetta dello Sport - Edizione Sicilia)

Altre notizie