Commenta per primo

Tra dicembre e gennaio Palermo sarà un porto di mare. Nulla a che vedere con il turismo, semmai per il viavai di giocatori. Tanti arrivi, ma anche tante cessioni. Lo Monaco ha già un accordo con Carrizo, dunque logica lascia pensare che uno tra Benussi e Ujkani saluterà Gasperini. 

Qualche metro più avanti gli esuberi sono tanti: da Labrin (soprattutto) a Cetto (ingaggio pesante), senza dimenticare Pisano, polverizzato da Morganella. Sliding doors anche a centrocampo: Rios ha già chiesto di essere ceduto e tornerà in America; Viola non trova spazio e potrebbe essere sistemato altrove per giocare, mentre Bertolo è uno dei famosi 'epurati'. Giorgi e Zahavi, intanto, fremono, ma continuano ad accumulare naftalina alle spalle di Brienza e Ilicic.