10
Sale la tensione in vista della finale playoff di Serie C Palermo-Padova, valida per la promozione e conseguente partecipazione al prossimo campionato di Serie B. Sarà un Renzo Barbera gremito, quello che ospiterà una finale sentitissima da entrambe le parti, con i rosaneri che vogliono tornare dove gli compete e i biancoscudati, invece, con l'intento di tornare dove mancano da 8 anni.

SCOMPIGLIO - All'apertura della vendita dei tagliandi validi per accedere alla partita, in brevissimo tempo sono stati staccati ben 29.000 biglietti. Numeri da capogiro, questi, per la finalissima, che ha raccolto 9000 utenti connessi contemporaneamente al secondo e 240 biglietti venduti al minuto. Vivaticket, il portale su cui i biglietti sono stati venduti, è stato messo fuori uso da un flusso totalmente inaspettato, registrando il doppio delle richieste di qualsiasi altra partita valida per i playoff. Raggiungendo il sold out in brevissimo tempo, numerosissimi tifosi sono rimasti senza biglietto. Una situazione che ha destato particolare malcontento tra i sostenitori delle due compagini. Inoltre, le operazioni di bagarinaggio sono già partite con il costo dei biglietti triplicato. 

GDF - In seguito ai diversi disagi, la Guardia di Finanza ha deciso di intervenire. Ieri, infatti, ha fatto visita alla biglietteria del Renzo Barbera per verificare quanto accaduto e accertarsi che tutto fosse in regola, come riportato dal Giornale di Sicilia