Commenta per primo

Un primo incontro interlocutorio c'è già stato, ma solo la prossima settimana, dopo l'ultima gara di campionato contro il Parma, ci sarà il summit decisivo. Un faccia a faccia tra Zamparini, Perinetti e Sannino. L'allenatore è quello che ha più dubbi sul futuro: se non riceverà dal presidente precise garanzie sul futuro gestionale e tecnico della squadra in ossequio a una certa continuità, lascerà la panchina del Palermo. Le offerte, del resto, non gli mancano, a partire dal Verona per finire col Torino. Perinetti, da par suo, cercherà di mediare come ha sempre fatto in questi mesi.