17

Come scrive oggi il Corriere dello Sport, la prossima settimana incontro tra Abete e Prandelli ma l'addio sarà deciso in Primavera. Da Allegri a Baggio fino a Pioli: tanti possibili eredi. Il presidente federale: "Il rapporto è solido, non c'è alcuna fretta. Valuteremo nella più totale tranquillità". Roberto Baggio è la suggestione, ma in Federcalcio i rapporti sono logori. La gente lo accoglierebbe con abbracci e sorrisi. Vuole fare l'allenatore e se avesse questa possibilità la prenderebbe al volo.

La Gazzetta dello Sport si concentra su Giuseppe Rossi come possibili "rinforzo" per la Nazionale. Prandelli: "Pepito con Balotelli. Su El Shaarawy c'è da lavorare. E' un ragazzo enigmatico. Deve imparare a buttare fuori le emozioni".