100
Siamo giunti al rush finale di una stagione fino a qui molto delicata per tutto l’ambiente bianconero e che potrebbe rivelare degli scenari clamorosi da qui alla sua conclusione. Ma negli uffici della Continassa si sta già pensando a quello che sarà l’immediato futuro e soprattutto, si stanno sondando i terreni per gli obiettivi di mercato messi in cima alla lista dei desideri. Uno di quelli che primeggia da tempo porta il nome di Paul Pogba, ormai certo del suo divorzio con il Manchester. A parlarne ai nostri microfoni è stato Coach Meddy che ha trattato gli allenamenti di moltissimi altri giocatori, tra i quali: Pjanic, Benatia, Anelka, Dzeko, Aouar, Neymar, Semedo, Bennacer, giusto per citarne alcuni. Queste le sue dichiarazioni rilasciate in esclusiva a IlBiancoNero.com.

Cosa pensi del futuro di Pogba?

‘Riguardo Pogba, alla fine di giugno non sarà più un calciatore del Manchester. Credo sia giusto per lui guardare altrove, forse anche il Manchester vuole rinnovarsi e la cosa più sensata è separarsi. Arriverà il tempo per cambiare e provare nuove sfide, nuove emozioni, nuovi ambienti sia per Pogba che per il Manchester, per provare qualcosa di diverso e forse sranno felici entrambi. In questo momento penso che si stia divertendo, hanno un buona squadra, specialmente da quando Ronaldo ha deciso di ritornare. Il problema è che i risultati non arrivano. Un top player non spreca il suo tempo per competizioni minori, vuole essere motivato a giocare per trofei ambiziosi'. 
CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM

Per seguire le statistiche e il calendario di Serie A ma anche pronosticare sui maggiori match della Juve qui troverete un confronto di bookmaker come Unibet, Betway e Sisal e ottenere maggiori info su iscrizione e uso del codice bonus bet365.