26
Gentile Procuratore,

seguo la sua rubrica da sempre perché sono il papà di un ragazzino che gioca a calcio in una squadra dilettantistica. E' mancino e molto basso di statura rispetto ai suoi coetanei. E' dall'inizio della stagione che soffre in panchina con qualche rara apparizione negli ultimi minuti. Ho chiesto spiegazioni più volte al Mister di mio figlio senza mai ricevere risposte soddisfacenti. Ora chiedo, visto che non lo vogliono svincolare a dicembre, come faccio a portarlo in un'altra squadra? A mio figlio ho promesso che gli comprerò il cartellino pur di vederlo felice...Mio figlio ricorda Messi nelle movenze, non sto scherzando! Il problema è che se non spendo un po' di quattrini mio figlio rimarrà sempre in panchina e nessuno si accorgerà di lui. La mia domanda, insomma, è questa: posso comprare il cartellino di mio figlio? Quanto potrebbe chiedermi la società? Ci sono dei parametri di riferimento? Lui è un classe 2003 e ha un tesseramento valido fino al 25° anno di età, che praticamente è un sequestro di persona. Papà (Babbo Natale).



Caro Papà (Babbo Natale),

a Natale i cartellini non si comprano né si regalano ai propri figli!
Entro la metà di dicembre i giovani calciatori come suo figlio potrebbero, però, essere svincolati dalla società stessa di appartenenza in forza dell'art. 107 NOIF (c.d. svincolo per rinuncia), svincolo che si formalizza mediante la compilazione e sottoscrizione di un modulo predisposto dalla Segreteria Federale, denominato "lista di svincolo". Non esiste, invece, la possibilità da lei ventilata di acquistare il cartellino di un calciatore, non c'è nessun cartellino da acquistare. Che poi qualche genitore acquisti la "libertà calcistica" del proprio figlio (cioè paghi la società per ottenere lo svincolo) non ne possiamo fare un mistero. E' una pratica illegale che non va confusa con l'acquisto del cartellino!

Sulla questione del vincolo fino a 25 anni (che lei considera un sequestro di persona), l'Associazione Calciatori, capeggiata dal Presidente Damiano Tommasi, si è fatta promotrice della campagna per l'abolizione del vincolo stesso o almeno per una sua riduzione a 18 anni.

Ma ora passo la palla agli utenti di calciomercato.com: a Natale questo papà cosa dovrebbe, invece, regalare a suo figlio? 


Per scrivere all'Avvocato Cataliotti utilizza lo spazio dedicato ai commenti, oppure vai su www.footballworkshop.it