Calciomercato.com

  • Pirlo cambia il mercato della Juve: Locatelli supera Jorginho, contatti col Sassuolo

    Pirlo cambia il mercato della Juve: Locatelli supera Jorginho, contatti col Sassuolo

    L'arrivo di Andrea Pirlo ha rivoluzionato i piani della Juve. In campo ma anche sul mercato, dove i bianconeri dovranno rivedere strategie e obiettivi. Riflettori accesi sul centrocampo, dove qualcosa è già cambiato - dentro Kulusevski e Arthur e via Pjanic e Matuidi - ma verranno fatte altre modifiche. Dopo l'addio di Maurizio Sarri la pista Jorginho non è più così calda come qualche mese fa, la Juve ha virato su Manuel Locatelli individuato come profilo ideale per la regia del presente e, soprattutto, del futuro.

    LA SCELTA - A riportarlo è La Gazzetta dello Sport, secondo la quale il centrocampista del Sassuolo è un vecchio pallino dei bianconeri, e rispetto a Pjanic garantirebbe tempi di gioco migliori e più facilità nel recupero del pallone in fase difesiva. L'alternativa ideale a Tonali, sul quale in pole c'è l'Inter che ha già il sì del giocatore. La valutazione di Locatelli si aggira intorno ai 25/30 milioni di euro, i rapporti con il Sassuolo sono ottimi e la parte cash si potrebbe abbassare con l'inserimento di qualche contropartita.

    IL SOSTITUTO A SASSUOLO - Paratici ne ha già parlato con l'ad neroverde Carnevali, che nel frattempo si sta già muovendo per trovare un sostituto. Il nome più caldo è quello di Monchu, classe '99 e capitano del Barcellona B col quale ha totalizzato 8 gol e 3 assist in 28 partite stagionali. Un profilo che piace a De Zerbi e lo stesso Carnevali nelle scorse settimane è uscito allo scoperto: "E' un ragazzo promettente, nasce da un rapporto che abbiamo con la società catalana. L'interesse c'è, poi da qui a dire che porteremo a termine l'operazione ce ne passa. Vediamo. E' giovane ma ha tutte le caratteristiche per diventare un grande giocatore". Contratto in scadenza nel 2021, piace anche a Brighton, Bournemouth, Valencia, Betis Siviglia e Real Sociedad. L'idea del Barça è quella di cederlo a titolo definitivo garantendosi una recompra. La Juve intanto prepara la rivoluzione, c'è Locatelli nel mirino.

    Altre Notizie