Commenta per primo

Finisce a Desenzano del Garda il campionato del Napoli Primavera. Gli azzurrini perdono per 4-2 gioca contro il Chievo  nei play off di campionato.I ragazzi di Saurini vanno sotto in maniera netta nel primo tempo, nonostante avessero sviluppato maggior gioco. Decisivo un rigore nato da una mezza mischia in area con Crispino che in uscita tocca Gisotti. Per l’arbitro è fallo e proprio Gisotti segna dal dischetto. Da lì i veronesi prendono il largo prima su contropiede di Da Silva che chiude il primo tempo sul 2-0.Nella ripresa ancora rigore per il Chievo per contatto di Celiento su Franchini. Sempre Cisotti tira e segna il 3-0. Poco dopo il quarto d’ora c’è il quarto gol veronese con Maccarone. Da qui la reazione azzurra con i gol di Radosevic su punizione e Insigne su rigore. Il Chievo vince 4-2 e va alle semifinali per le final eight. Per gli azzurrini resta l’orgoglio di una bella stagione coronata anche dalla finale di Coppa Italia. Napoli: Crispino; Allegra (62′ Savarise), Celiento, Lasicki, Nicolao; Palma, Radosevic, Fornito; Insigne, Scielzo (67′ Barone), Novothny.