Commenta per primo

Stefano Okaka, raggiunto poco dopo la vittoria della sua Under 21 contro la Bielorussia, commenta le dichiarazioni di Cesare Prandelli, il quale aveva lamentato la scarsa presenza di giovani già pronti per la Nazionale maggiore. 'Sono pienamente d'accordo con Prandelli, lo scenario è quello che ha descritto lui. Se i giovani in serie A non li fanno giocare, è difficile che il ct possa vederli all'opera. Comunque sono sicuro che in futuro, quando verranno fuori ragazzi interessanti, Prandelli non avrà difficoltà a chiamarli'.

Okaka smentisce anche alcune indiscrezioni uscite 'Il mio procuratore è sempre Domenico Scopelliti, non ho fatto alcun cambio. Le dichiarazioni dell'altro giorno? Non è stato un vero e proprio sfogo, ho detto quello che pensavo. In Inghilterra mi sono trovato bene, è un'esperienza che rifarei'.