165
Intervistato da Uninterrupted, una piattaforma USA creata fra gli altri da Lebron James, il centrocampista ormai ex-Manchester United e della nazionale francese, Paul Pogba, ha parlato di cosa vuole ora per il suo prossimo step della carriera. La Juventus è in pole position per acquistarlo a parametro zero e, ascoltandolo, il progetto bianconero potrebbe fare proprio al caso suo.

DIVERTIRMI - "Se sono in sintonia prima di tutto con la squadra, con i tifosi, con il club che ti conosce e ti ama, io come tutti i giocatori posso dare il meglio. Se sei libero mentalmente e ti diverti, performi. Devi essere a tuo agio dove giochi e con le persone con cui giochi. È la cosa più importante".

SENTIRSI AMATO - "Tutti vogliono sentirsi amati, tutti ne hanno bisogno. Crescendo è sempre bello sentirsi gratificati. E anche quando sei grande è bello sentire che le persone apprezzano chi sei e le cose che fai"
LEADER - "Essere un leader vuol dire aiutare i propri compagni a raggiungere il proprio potenziale, un leader alza il livello, porta energia positiva. C’è bisogno di una persona che ti spinga a continuare a dare il massimo". 

FUTURO - "Mi sto prendendo il mio tempo, sto pensando, unendo i vari pezzi del puzzle. Voglio solo il meglio, voglio giocare a calcio ed essere me stesso. Voglio divertirmi nel fare ciò che faccio, altrimenti non posso dare il meglio. È questo ciò che sto cercando.

ESEMPIO FUORI DAL CAMPO - "Sono diventato un esempio per tante persone, prima di tutto per i bambini. Quello che faccio ha un grande impatto su di loro e mi dà l’opportunità di essere più di un semplice giocatore. Voglio essere un esempio, una leggenda dentro e fuori dal campo. Voglio lasciare un’eredità".