Commenta per primo

Quattromila euro al mese, in Inghilterra è lo stipendio di un caporeparto in un grande magazzino, lo stesso di  Saido Berahino, attaccante classe 1993 in forza al West Bromwich Albion. In una settimana è finito due volte sulle prime pagine dei giornali inglesi, per il gol all'Arsenal, in Coppa di Lega inglese, e per quello al Manchester United, all'Old Trafford. Un rete,  la prima in Premier League, che ha regalato un successo storico al WBA e, forse, un nuovo contratto. Finalmente da calciatore professionista.

Berahino i gol li ha sempre fatti, fin da quando è arrivato in Inghilterra, nel 2003, per scappare dalla guerra scoppiata in Burundi. Il suo nome non è nuovo per le nazionali giovanili inglesi, di cui ha fatto parte fin dall'under 16 (con l'Under 21 ha segnato all'esordio), lo sarà nel prossimo mercato. Berahino, infatti, ha il contratto in scadenza nel 2014 con uno stipendio da 850 euro di sterline alla settimane, e sogna una grande.