9
Grazie ai gol di Ndidi e Maddison, il Leicester batte 2-0 il Chelsea e vola in testa alla classifica della Premier League inglese. Con un punto di vantaggio sul Manchester United e tre punti sul Manchester City, che però hanno giocato rispettivamente una e due partite in meno. Invece la squadra di Lampard (che lascia in panchina gli italo-brasiliani Jorginho ed Emerson Palmieri) scivola all'ottavo posto. Staccata dal West Ham di Ogbonna, che batte 2-1 il West Bromwich Albion. Bowen porta avanti i padroni di casa che, dopo il momentaneo pareggio di Matheus Pereira, trovano il gol della vittoria con Michail Antonio. Grazie a questi tre punti il West Ham aggancia in sesta posizione l'Everton di Ancelotti, che però ha giocato due partite in meno, mentre il WBA resta penultimo in classifica.