101
Dieci su dieci. E lode verrebbe da dire. Il collegamento è automatico, quasi scontato, ma in questo caso non è sbagliato, tutt'altro. La Juve ha vinto sempre - non sempre agilmente, perchè in campo ci sono anche gli avversari, naturalmente - e convinto molto, molto spesso. La sensazione è che possa spingere e vincere quasi quando vuole, azionando quel fenomeno portoghese che ha preso dal Real Madrid, che ogni tanto rimane lì, sornione in avanti, in attesa di graffiare. Ma questa Juve non è solo Cristiano Ronaldo: è un'intera rosa costruita per dominare e affidata a chi, ad oggi, ne sa fare un sapiente uso. Già, perchè Allegri sta plagiando una sua Juve, che in più rispetto al passato ha CR7, ma anche il bel gioco.

COS'E' CAMBIATO, COS'E' RIMASTO: CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM