1
L'Italia resta salda sul podio nella classifica che consente l'iscrizione di quattro squadre alla Champions League.

Nella Top 15, che comprende tutte le nazioni aventi diritto a presentare almeno due formazioni nel massimo torneo continentale, in testa c'è sempre l'Inghilterra, seguita dalla Spagna.

Gli inglesi hanno un coefficiente di 95,069, gli spagnoli di 85,713, poi c'è l'Italia con 69,045. Quarto posto per la Germania (66,784), quinto per la Francia (49,915). Il Portogallo è sesto (47,549), davanti all'Olanda (39,900), poi c'è l'Austria (34,650), nono posto per la Scozia (32,700) e decimo per la Russia (32,682).
    
Fra i club guida il Bayern Monaco (126,000), davanti al Manchester City (119,000) e al Liverpool (115,000). I campioni d'Europa del Chelsea sono al quarto posto (110,000), davanti al Barcellona (108,000) e al Real Madrid (106,000). Settimo il Paris Saint-Germain Paris (103,000), ottava la Juventus (99,000). La Roma è 13/a (82,000), il Napoli 23/o (62,00), l'Inter 24/o (60,000), l'Atalanta 25/a (59,500), la Lazio 29/a (48,000) e il Milan 38/o (38,000).