2
Voleva riportare Cristiano Ronaldo a casa e allontanare Zinedine Zidane una volta diventato presidente, ma Enrique Riquelme non farà nulla di tutto questo. Come ha annunciato lui stesso sui propri social, Riquelme ha ritirato la sua candidatura: "Lo svolgimento ingiusto delle elezioni, che storicamente si svolgono in estate, e le date in cui devono svolgersi mi hanno impedito di presentare la mia candidatura e lanciare una campagna che raccolga i membri e mi permetta di spiegare il mio progetto per il Real Madrid". L'unico candidato al momento dunque è il presidente in carica, Florentino Perez.