Commenta per primo

La trattativa per il rinnovo del contratto di Pepe al Real Madrid, in scadenza nel 2012, ha subito un'ulteriore frenata. Le esose richieste del difensore portoghese (4,5 milioni all'anno) non sono ritenute adeguate dalla dirigenza merengue, che offrirebbe al massimo 3,5 milioni. Ecco quindi che a fine stagione il giocatore potrebbe accettare di trasferirsi in Inghilterra. A seguirlo da tempo c'è infatti Arsene Wenger, che sarebbe disposto a mettere sul piatto 30 milioni di euro per portarlo all'Arsenal. I 'Gunners', però, devono temere la concorrenza del Manchester City, sempre attivi sul mercato e con un portafoglio praticamente inesauribile grazie allo sceicco Mansour. Per quanto riguarda il Real Madrid, invece, sarebbe già stato individuato l'eventuale sostituto di Pepe. Il club spagnolo avrebbe infatti avanzato una seria proposta per prendere da giugno il 21enne difensore centrale brasiliano Breno, di proprietà del Bayern Monaco. Inoltre, Mourinho avrebbe chiesto alla dirigenza di riscattare Emmanuel Adebayor nella prossima sessione di mercato. Secondo il Daily Star, infatti, il Real sarebbe pronto a versare al Manchester City 15 milioni di sterline (10 in meno della cifra per la quale Adebayor passò dall'Arsenal al Manchester City) per avere il togolose a titolo definitivo.