123
C'era grande attesa per la riapertura della Borsa e per la reazione dei mercati alle ultime notizie sull'inchiesta della Procura di Torino in merito alle plusvalenze effettuate dal 2019 al 2020 e all'ipotesi di reato di falso in bilancio. La Juventus ha deciso di non fare il prezzo a Piazza Affari e segna un calo teorico del dell'8,8%.

Le prime indiscrezioni sull'indagine in corso sul club bianconero erano ermerse nella giornata di venerdì scorso, a contrattazioni chiuse, quando il titolo della Juve aveva registrato un -6,6%.