Calciomercato.com

Rinnovi Fiorentina:| Montolivo, Gilardino e Jovetic

Rinnovi Fiorentina:| Montolivo, Gilardino e Jovetic

Gilardino, a gennaio nuovo incontro con ADV. Ora, parola al campo.
Dopo le recenti incomprensioni, nell'incontro personale con Andrea Della Valle avvenuto sabato scorso, Alberto Gilardino ha ribadito ancora una volta di voler restare a Firenze. Il giocatore ed il patron viola - riporta La Nazione - si sono lasciati con la promessa di rivedersi, questa volta per parlare del futuro, a gennaio. Fino a quel momento, a parlare sarà il campo.

Rinnovo Montolivo: Fiorentina vuole certezze. Dieci giorni per decidere.
Dopo l'incontro chiarificatore di sabato scorso, per quanto riguarda il rinnovo di Riccardo Montolivo - riporta La Nazione - Andrea Della Valle si aspetta dal giocatore una risposta sincera forse anche prima del match di Udine. A livello tecnico gli accordi sarebbero già stati trovati con il suo manager Branchini, negli Usa per motivi personali fino al 23 settembre. Al momento del suo ritorno, il club viola e l'entourage di Montolivo torneranno a trattare: il punto ancora da discutere riguarderebbe, infatti, la provvisorietà dell'accordo.

Jovetic: "Un grande inizio". Nel mirino delle big, accordo vicino coi viola.
Una Fiorentina che lotta per riprendersi il posto nel calcio europeo, costruita attorno al talento di Stevan Jovetic: "I cori dei tifosi, l'assist per Cerci, una vittoria importante: un bel modo per ricominciare". Queste le parole del montenegrino - riportate da La Gazzetta dello Sport - dopo il match contro il Bologna. Il gol alla fine non è arrivato ma "il ghiaccio l'ho già rotto segnando in nazionale contro il Galles - continua - Non vivo con l'ansia del gol. Questa Fiorentina ha tutto per conquistare un posto in Europa". La Fiorentina - scrive la rosea - sta lavorando da un paio di mesi per blindare Jo-Jo. Il fuoriclasse slavo è nel mirino di Bayern Monaco, Arsenal e Chelsea che lo corteggiano mettendo sul piatto tanti soldi e la possibilità di lottare per traguardi prestigiosi. I dirigenti viola e il suo procuratore hanno già avuto più di un contatto. La sensazione è che il nuovo accordo potrebbe essere il regalo di Natale ai tifosi viola. Accordo fino al 2015 con clausola rescissoria, anche se con entità ancora da definire.

Altre notizie