173
L’incontro andato in scena prima di Natale non ha portato i frutti sperati, ma presto l’Inter e Marcelo Brozovic si riaggiorneranno, magari in presenza di Steven Zhang, che ha programmato il viaggio a Milano in vista della finale di Supercoppa, anche se il match rischia di slittare. L’ultima offerta dell’Inter non ha trovato i favori del calciatore, le parti sono ancora distanti e adesso Ausilio e Marotta preparano l’ultimo assalto. 

PALLA A BROZO - I nerazzurri formuleranno presto al croato la nuova offerta e sarà praticamente identica a quella presentata a Lautaro qualche mese fa. L’Inter proporrà a Brozovic un contratto che con bonus facili potrà arrivare a 6,5 milioni e che, con l’aggiunta di bonus più difficili da raggiungere, potrebbe anche superarli. Il centrocampista, invece, chiede un fisso di 7 e per questo motivo le distanze sono destinate a non essere del tutto colmate, perché quella che i nerazzurri stanno per mettere sul tavolo sarà l’ultima proposta. Di più Marotta e Ausilio non potranno sbilanciarsi. La palla passerà dunque a Brozovic, che in queste settimane si sta comunque dimostrando aperto al dialogo e molto tranquillo in merito alla vicenda. Una tranquillità che l’Inter apprezza molto, ma in viale della Liberazione sanno che presto l’ultima parola spetterà a Brozovic e che se vorrà davvero continuare la sua carriera all’Inter dovrà rinunciare a qualcosa.