Premiato dall'Unione Tifosi Romanisti come 'Giocatore dell'anno', il difensore giallorosso Mehdi Benatia ieri sera ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport. 'La polemica tra Conte e Garcia? Il nostro allenatore ha detto solo la sua opinione, del resto lui quando pensa una cosa la dice, non credo ci sia nulla di male - le parole del marocchino -. Noi dimostreremo che, a differenza di quello che ha detto Conte, non siamo una squadra provinciale. Abbiamo fatto una grande stagione, e sono convinto che tra noi e la Juve non ci siano otto punti di differenza, ma cercheremo di dimostrarlo soprattutto l'anno prossimo. Chiaro, non si può dire che una formazione che supera i 90 punti non abbia meritato lo scudetto, la Juventus è una grande squadra, però noi dopo le prime dieci vittorie sembrava che dovessimo perdere per forza... Senza fare polemiche, mi ricordo che le partite di Torino e di Bergamo sono state animate da episodi non favorevoli per noi'.