46
I timori erano fondati e, se possibile, si sono rivelati anche meno pessimistici di quanto non abbiano evidenziato le diagnosi ufficiali. La Roma perde per diversi mesi Nikola Kalinic e Bryan Cristante, costretti ad abbandonare il campo nel match con la Sampdoria.

Ecco quanto recitano le note ufficiali del club giallorosso dopo gli esami a cui si sono sottoposti i due calciatori: "A seguito del colpo ricevuto durante Sampdoria-Roma, Kalinic ha riportato una frattura della testa del perone. Il giocatore ha già iniziato il piano di recupero che non prevede interventi chirurgici".

Su Cristante: "Gli esami strumentali svolti in mattinata hanno evidenziato un distacco del tendine dell’adduttore destro. Nelle prossime ore verrà decisa la terapia che possa garantire il miglior recupero del calciatore".