Calciomercato.com

  • Roma, da El Shaarawy a Silvestri: Fonseca per il 2021 vuole due botti di mercato

    Roma, da El Shaarawy a Silvestri: Fonseca per il 2021 vuole due botti di mercato

    • Francesco Balzani
    Natale è già passato ma Paulo Fonseca è chiaro: dal mercato invernale ora vuole almeno due regali per proseguire la corsa Champions. Il tecnico portoghese attende lo sbarco del nuovo ds Tiago Pinto ancora alle prese col Covid ma intanto parla frequentemente con Ryan Friedkin, il figlio di Dan che si occuperà in prima persona delle trattative. E le richieste riguardano il ruolo di terzino destro, per avere una valida alternativa a Karsdorp. E soprattutto quello di attaccante dove manca una credibile concorrente per Dzeko o Mkhitaryan. Senza tralasciare il problema portiere.

    PRIMA L’ATTACCO - Fonseca si è impuntato soprattutto sull’attacco dove evidentemente non convincono né Carles Perez né Borja Mayoral. Per aprire le porte a una nuova punta, considerato pure il ritorno di Zaniolo (non prima di marzo), servirà far partire almeno uno tra l’ex Barcellona e Pastore che manca dal campo dalla scorsa stagione.  Ecco le piste più calde per sostituirli. In pole c’è sempre di più Stephan El Shaarawy pronto a lasciare la Cina per mettersi a disposizione di Mancini per l’Europeo e soprattutto a ridursi drasticamente lo stipendio per tornare a Roma dove peraltro già si allena da mesi visti i problemi legati alla pandemia. Allo Shanghai Shenhua guadagna 14 milioni a stagione per tre anni, qui ripartirebbe da 2,5 milioni più bonus, anche perché il governo cinese si appresta a varare la legge che l’ingaggio dei calciatori non potrà essere superiore ai 3 milioni lordi. Già a ottobre sembrava tutto fatto per il ritorno del Faraone ma lo Shanghai, pretendendo 2 milioni per il prestito fino al 30 giugno, fece saltare la trattativa. Ora le cose sono cambiate. Le due alternative più concrete rispondono ai nomi di Yaremchuck del Gent, 25 anni e caratteristiche molto simili a quelle di Dzeko e quello di Bernard, jolly offensivo dell’Everton. Il club inglese lo prese a costo zero dallo Shakhtar allenato proprio da Fonseca, ma in Premier ha avuto poco spazio: quest’anno solo 4 presenze. Offerto anche il Papu Gomez che interesserebbe però solo a costo zero mentre per l’eventuale ritorno di Scamacca (che Pinto voleva già al Benfica) bisognerà attendere l’estate. Occhio pure al baby Kalimuendo, 2002 del Lens in prestito dal Psg, che ha Totti come procuratore ma arriverebbe solo come elemento in più.

    PORTIERE - Fin qui il ritmo Roma in campionato è andato ben oltre le aspettative. Ma Fonseca non è stato aiutato dagli uomini in panchina (non è mai è riuscito a vincere una partita con i gol dei giocatori subentrati) né dalla difesa che ha subìto già 20 gol (senza contare i tre a tavolino). In porta l'alternanza Mirante-Pau Lopez ha creato problemi a entrambi ed è proprio tra i pali che la Roma avrebbe più bisogno di certezze. A gennaio l'occasione può essere Salvatore Sirigu, ma a Fonseca piace anche Marco Silvestri del Verona che a 29 anni vuole tentare il grande salto in una big. Il costo è accessibile (6-7 milioni) e i rapporti con l’Hellas, nonostante il caso Diawara, sono sempre stati buoni sul mercato. Anche in questo caso per far arrivare un portiere è necessario vendere Pau Lopez che però pesa sul bilancio 22 milioni e al massimo potrebbe partire in prestito. 

    DIFENSORE - Più facile, così sembra, puntare sul terzino destro dove sembrava tutto fatto per Reynolds del Dallas FC. L’accordo col club americano, portato avanti direttamente da Ryan Friedkin, era stato trovato ma la Roma non intende pagare costi di intermediazioni troppo alti e ha deciso di congelare la trattativa. Restano vivi i contatti col Celtic per Frimpong che ha lo stesso procuratore di Fonseca ma per ora il club scozzese non intende fare sconti e chiede 15 milioni. Meno esoso Soppy del Rennes che proseguirebbe una fortunata epopea di terzini francesi nella Roma (da Candela a Zebina e Digne). Ancor meno Hysaj del Napoli che a giugno si libererà a parametro zero.

    Altre Notizie