139
Dopo Celik la Roma conta di chiudere entro il week end l’altro affare che si trascina da settimane. Davide Frattesi è pronto ad ereditare la maglia numero 16 da De Rossi, suo mito da bambino. Ieri il centrocampista si è goduto la sua città tra una passeggiata lungo il Tevere e una sosta a Castel Sant’Angelo. Chiunque lo incontrava gli chiedeva: “Ma insomma resti?”. Lui annuiva, sorrideva. La Roma gli ha garantito il ritorno e anche l’incontro di ieri tra Pinto e Carnevali ha accorciato la distanza.

LA CHIAVE - Due le chiavi che apriranno l’ultima porta: l’ok del Sassuolo per Cristian Volpato e la distanza economica tra le parti nella valutazione del centrocampista azzurro, che si è assottigliata da 7 a 5 milioni. E la promessa di parlare di altri giovani come Missori, Tripi e Falasca. L’ok di Frattesi è arrivato tempo fa per un contratto da 2 milioni a stagione. Per la fumata bianca è questione di ore. Si tratterebbe del 4° acquisto di Tiago Pinto dopo Matic, Svilar e Celik.