10
Empoli-Roma 2-4

Rui Patricio 6: può poco sui gol subiti, non ha altre occasioni per mettersi in mostra. 

Mancini 6: dopo un primo tempo senza affanni, soffre un po’ la velocità di Bajrami nella ripresa. 

Smalling 6,5: impeccabile per tutti i novanta minuti. 

Ibanez 6,5: dalla sua parte l’Empoli non sfonda.

Karsdorp 6,5: offre qualità e quantità nelle due fasi. 

Oliveira 7: straordinario l’impatto del portoghese, segna un altro gol e si dimostra un giocatore prezioso a livello tattico. 

Cristante 6,5: meglio in fase di interdizione che in quella di impostazione. 

Mkhitaryan 6,5: agisce da regista avanzato creando parecchi grattacapi al centrocampo azzurro, serve l’assist per il 4-0 di Zaniolo. 

(Dal 35’ st Veretout sv). 

Maitland-Niles 6,5: tiene bloccato e Fiamozzi e accompagna l’azione con buona qualità.

(Dal 14’ st Vina 6: limita a tenere la posizione senza strafare).

Zaniolo 7: stasera si è rivisto lo Zaniolo dei tempi migliori, giocatore a tutto campo in grado di iniziare e finalizzare l’azione. 

(Dal 36’ st Afena-Gyan sv). 

Abraham 7,5: segna due gol di rapina, domina a livello atletico sui centrali azzurri per tutta la gara.


All.: Mourinho 7: la sua squadra annienta l’Empoli in mezzora, senza mostrare un gioco particolarmente sfavillante ma assolutamente cinico ed efficace. Corre ai ripari con qualche cambio giusto quando vede che l’Empoli ha ripreso coraggio.