Commenta per primo

Lui è Martin Montoya, 20 anni, terzino destro di grande talento e prospettive ancora maggiori. Montoya piace alla Roma e non da oggi. Già in estate Luis Enrique lo aveva segnalato a Sabatini e il ds aveva cercato di capire se c’erano o meno i margini per portarlo a Trigoria. Lo stesso allenatore aveva parlato personalmente con Guardiola ma non se ne era fatto nulla.

Il contratto di Montoya scade a giugno e da mesi vanno avanti le trattative per prolungarlo per altri 5 anni. La firma però non arriva. C’è chi dice perché manchi l’accordo economico, chi invece racconta di un giocatore che stia prendendo tempo per capire quali prospettive ci siano nella difesa dei campioni d’Europa. Se Montoya dovesse rinnovare potrebbe arrivare già a gennaio, altrimenti se ne riparlerà in estate. Sabatini dovrà guardarsi anche dalla concorrenza dell’Arsenal e dei club tedeschi, pronti a contattare direttamente il manager del giocatore per tesserarlo in caso di rottura con il club catalano.

(Il Romanista)