Calciomercato.com

Roma, preso Alvarez:| Caccia a Pastore

Roma, preso Alvarez:| Caccia a Pastore

  • V.N.

Intanto il diesse si gode il primo colpo ufficiale della Roma di Luis Enrique: Ricky Alvarez. Centrocampista, classe '88, rivelazione dell'ultimo torneo di Clausura in Argentina. Sabatini lo segue da mesi e nel corso del suo recente viaggio in Sudamerica ha trovato un accordo con il suo manager, Marcelo Simonian: un contratto triennale da 800mila euro a stagione. Negli ultimi giorni il diesse giallorosso ha convinto anche il Velez con un offerta da 8 milioni e entro la fine del mese tornerà in Argentina per concludere il primo acquisto della Roma americana.

Alvarez è un trequartista mancino che ricorda molto Kakà e può occupare anche il ruolo di esterno nel 4-3-3 di Luis Enrique. Il tecnico asturiano, tornato sabato notte a Barcellona dopo la due giorni di Trigoria, ha dato il via libera all'operazione che non esclude però l'acquisto di Bojan Krkic richiesto espressamente da Luis Enrique e ansioso di lasciare la Catalogna. Sabatini deve superare la concorrenza di Liverpool e Villarreal, ma l'amicizia tra Luis Enrique e Guardiola dovrebbe favorire la Roma che comunque non abbandona neanche la pista-Pastore.

Il Palermo per ora spara alto (50 milioni), ma la volontà del giocatore (che ha il contratto in scadenza nel 2012) e il bel rapporto che lega lo stesso Sabatini al presidente rosanero potrebbero essere armi decisive. Pastore ha confessato di essere entusiasta della possibilità di giocare all’Olimpico e ha chiesto informazioni sulla città sia a Burdisso (suo compagno in nazionale) sia a Bovo, che a Roma ci è nato e cresciuto.

(Leggo - Edizione Roma)

Altre notizie