Commenta per primo

 

Philippe Mexes, è in scadenza di contratto, ormai lo sanno anche i muri. E da gennaio altre squadre possono offrirgli un accordo e in libertà il giocatore può accettare e lasciare la Roma a giugno. Questa ipotesi, la peggiore , per la Roma e per i suoi tifosi, è lo spettro che aleggia sul giocatore. Infatti, il francese ha sempre dichiarato di voler rinnovare, l’ ha fatto capire anche ieri,  in caso essere trasferito, per non fare un torto a quei tifosi che non gli hanno mai fatto mancare l’affetto. Mexes  ha dichiarato anche che rimarrebbe in giallorosso, se con la nuova proprietà arrivasse un progetto solido.  Ma il fatto è che la nuova proprietà non arriva, e non è stato nemmeno programmato un incontro con il giocatore per discutere i termini del rinnovo.