1
Nel corso dell'intervista concessa a L'Equipe, l'allenatore della Roma Rudi Garcia ha parlato anche del mercato giallorosso: "Il rinnovo di Pjanic è un segnale. Terremo i nostri giocatori e ci rafforzeremo, Benatia ha quattro anni di contratto e non ha una clausola rescissoria, rimarrà il prossimo anno. Logico che ci siano club a lui interessati, vista la sua stagione". 

I vostri dirigenti americani e in particolare il presidente Pallotta erano a Roma in questi giorni. Quali garanzie le hanno dato?

"L'obiettivo è non aumentare il tetto ingaggi. Non abbiamo i mezzi e con il fair play finanziario.. abbiamo lavorato duramente l'anno scorso. Abbiamo venduto per 80 milioni e acquistato per 50. Non avremo bisogno di vendere".

È questa una condizione per rimanere?
"No. Ma dobbiamo avere i mezzi per continuare a competere con la Juve e anche per fare bene in Champions League. L'obiettivo della dirigenza è quello di rendere Roma uno dei più grandi Club europei. non accadrà in un giorno, come Roma. Ma siamo nella giusta direzione. "

Sul rinnovo.
"Ci sarò la prossima stagione. La squadra trascorrerà una settimana negli Stati Uniti, a Orlando, da uno sponsor. Avremo tutto il tempo per discuterne. Non c'è urgenza, ho un contratto e credo nel progetto del club. Sto bene qui".