12
Arrigo Sacchi parla del momento della Juventus su La Gazzetta dello Sport: "Io sono un cultore della bellezza e la Juve, in certe partite, è stata bella. Penso alla sfida che ha perso contro lo United, ad esempio. Io desidero vincere con merito, non mi interessa vincere e basta. Comunque, alla Juve bisogna dire grazie perché negli ultimi anni ha portato in alto il nostro calcio. Se non ci fosse stata la Juve in Europa, che cosa avremmo fatto? Poco o nulla, esatto. Quindi, grazie Juve. E vado oltre: dico che tifo fortemente perché i bianconeri passino il turno in Champions e arrivino a vincere il trofeo perché sarebbe oro per tutto il nostro movimento”.