Commenta per primo

Dopo il brutto derby, la Samp era chiamata ad una buona prova. Mimmo Di Carlo pensa di esserci riuscito contro la Fiorentina.  "Avevamo bisogno di ripartire e di reagire dopo un derby non all'altezza. Questi tre giorni sono serviti per rimettere cuore e determinazione contro una grande Fiorentina, reduce da due grandi partite, e alla quale abbiamo concesso poco".  "Peccato, perchè con 2-3 situazioni alla fine potevamo anche vincere la partita. Macheda in tribuna? Abbiamo recuperato in extremis Biabiany al quale abbiamo dato 20 minuti oggi, e in panchina ho preferito una prima punta come Zaza. A Chicco ho cercato di togliere qualche responsabilità dopo un derby giocato così".