Commenta per primo
Forse non tutti si ricordano di Albin Ekdal alla Juventus. L'attuale centrocampista della Sampdoria però è arrivato in Italia proprio grazie alle giovanili bianconere, e nel 2008/2009 era stato aggregato anche alla prima squadra. Allenatore di quella Juve era proprio Claudio Ranieri, che Ekdal ritrova oggi in blucerchiato: "Ranieri lo conosco dalla stagione 2008/09 e l’ho incontrato anche in seguito" ha raccontato a aftonbladet.se. "E' una brava persona e un buon allenatore, con tanta esperienza sia in Inghilterra che in Italia".

In Italia, Ekdal ha già lavorato con quindici allenatori. Ma il calciatore ex Amburgo non si stupisce: "È normale qui, non è considerato strano. Alla fine, noi giocatori dobbiamo fare il nostro lavoro, indipendentemente dal fatto che ci sia Guardiola o qualcun altro". L'augurio adesso è che la Samp possa cambiare il trend tenuto dalla Samp in campionato: "Spero che Ranieri possa invertire la tendenza – conclude Ekdal – e portare nuova energia. Vedremo come andrà".