Ennesimo colpo di scena nella trattativa tra Jandrei e la Sampdoria. Dopo l'iniziale ottimismo, seguito da una fase di pessimismo per una situazione che stava vivendo un momento di stallo, ora la dirigenza blucerchiata torna a sperare. Da Corte Lambruschini infatti confidano di aver sbloccato finalmente l'operazione per il portiere della Chapecoense.

Alla fine l'intesa dovrebbe essere arrivata sulla base dei 3 milioni inizialmente pattuiti. L'affare era stato poi complicato, oltre che dal cartellino al 60% della Chapecoense e al 40% dell'Atlético Tubarão, anche dalle varie commissioni degli intermediari e degli agenti. Il calciatore brasiliano potrebbe atterrare in Italia addirittura domani o al più tardi venerdì per le visite mediche, prima di aggregarsi nel fine settimana ai nuovi compagni in ritiro a Ponte di Legno.