10
Nei prossimi giorni arriverà l'incontro che chiarirà il futuro della Sampdoria: già martedì o mercoledì la dirigenza blucerchiata potrebbe vedere Marco Giampaolo, per chiarirsi e capire quale sarà il domani dell'allenatore e del club doriano. La priorità di Corte Lambruschini in questo momento è quella di confermare il tecnico alla guida della squadra, perchè a Bogliasco ritengono il mister l'allenatore ideale per i progetti della Sampdoria.

Per convincere Giampaolo, che non ha mai fatto mistero delle sue intenzioni, Ferrero dovrà proporre programmi chiari e ambiziosi: l'obiettivo è alzare la famosa 'asticella', e per farlo servirà il consueto lavoro di livello con i giovani, ma pure qualche conferma importante e/o investimenti all'altezza. E' proprio questo il nodo cruciale, quello su cui si giocherà tutto il futuro dell'allenatore, e anche quello più delicato perchè la Samp non può prescindere da cessioni e plusvalenze per fare mercato.Lo sanno tutti i protagonisti della vicenda.

Il Doria proverà a sottoporre a Giampaolo un piano triennale, più ambizioso di quello già concluso, magari arricchito da un rinnovo sino al 2022. Si tratterà di un tentativo di allettare il mister con una proposta stimolante, sperando di smuoverlo dalle sue posizioni, anche se in questo momento le sue intenzioni sembrano piuttosto lontane da Genova.