Calciomercato.com

Sampdoria, le pagelle di CM: Sabiri sontuoso, Quagliarella ragazzino

Sampdoria, le pagelle di CM: Sabiri sontuoso, Quagliarella ragazzino

  • Lorenzo Montaldo
Sampdoria-Fiorentina 4-1

Audero 6: giornata da spettatore per l’eroe del derby. Gioca bene con i piedi. Si prende la standing ovation del Ferraris. Momento toccante.

(dal 41’ s.t. Ravaglia s.v.).

Bereszynski 7: fa diagonali, corre, supporta l’attacco, chiude in difesa e non rischia niente.

Colley 7,5: partita sontuosa, cancella chiunque transiti nella sua zona. Un paio di chiusure di altissimo livello. Peccato per quel rosso, ininfluente.

Ferrari 7,5: prende il tempo a tutta la difesa viola e butta la palla in porta con il petto. Poi marca, morde le caviglie, fa qualche errore ma sempre nell’ambito di una partita ottima.

Augello 7: spinge e crossa, senza timidezza, con tranquillità e buona gamba. La Samp ha il suo terzino mancino.

Candreva 7,5: subito in palla, diverso rispetto al Candreva visto recentemente. Apre il gioco, supporta l’attacco e pennella un cross che Ferrari deve solo spingere in rete. Terracciano gli mura una conclusione a botta sicura nel primo tempo, lui si vendica mettendo in porta Thorsby. 

(dal 36’ s.t. Damsgaard s.v.)

Rincon 7: ringhia, pressa e lotta come un gladiatore. Recupera un’infinità di palloni, è uno dei due migliori acquisti di gennaio per distacco.

Vieira 6,5: prende un sacco di botte, ma mette sul piatto generosità e una partita ordinata.

(dal 41’ s.t. Trimboli s.v.)

Thorsby 7,5: da quando è tornato ‘operaio’, ha recuperato lo smalto perso per lunghi tratti di stagione. Prezioso quando la palla è in cielo, tenta anche un paio di incursioni. Su un suo inserimento, arriva pure il 3-0.

Sabiri 8: tocca il pallone con una qualità superiore. Geniale l’assist per Quagliarella. Fa letteralmente quello che vuole, gioca una partita di livello altissimo e la chiude con un altro gol.

Quagliarella 7,5: oggi sembra tornato un ragazzino. E’ vivace sin dalle prime battute, si propone e corre come un matto. Delizioso lo scavetto del raddoppio. Prende la standing ovation del suo stadio, meritatissima.

(dal 19’ s.t. Caputo 7: entra, si crea una chance e poi libera Sabiri per il poker).


All. Giampaolo 7,5: oggi si è rivista la Sampdoria di Giampaolo. I blucerchiati giocano a testa sgombra, e tirano fuori una prestazione sontuosa. I doriani fanno il 4-3-3 in fase offensiva, difendono a cinque, regalano scambi, giocate di prima, verticalizzazioni e, soprattutto, un pomeriggio meraviglioso ai 21mila del Ferraris.
 

Altre notizie